LE CAUSE DELL'INCONTINENZA URINARIA E FECALE NEL CANE

04/01/2019 Categorie : Cani , Cani di Taglia Piccola , Salute

Tempo di lettura di questo articolo: 3 minuti

Con incontinenza urinaria ed incontinenza fecale si intendono l'involontaria perdita di urina ed escrementi da parte del cane. L'incontinenza urinaria e l'incontinenza fecale peggiorano notevolmente la qualità della vita nostra e dei nostri amici a 4 zampe. Riconoscere il problema tempestivamente permette di intraprendere un percorso diagnostico e terapeutico necessario alla prosecuzione di una vita serena ed il più normale possibile.

Incontinenza urinaria nel cane: le cause

L'incontinenza urinaria si manifesta sia nel cane che nel gatto, ma nel primo è largamente più diffusa. Ad essere maggiormente colpite sono le femmine probabilmente perché possiedono un'uretra (il condotto che permette l'espulsione dell'urina dalla vescica) molto più corto dei maschi. I veterinari concordano che alcune razze di cani come i Doberman, il Bobtail ed il Cocker Spaniel possono manifestare già in giovane età problemi di incontinenza. Le cause dell'incontinenza urinaria posso essere molteplici e non sono mai da sottovalutare.

Esistono due macro-categorie di incontinenze urinarie:

1) Se riscontriamo che il cane ha perdite durante il gioco, il sonno, le camminate, ci troviamo probabilmente davanti ad un'incontinenza urinaria continua. 

2) Se il cane perde urine durante il sonno o in alcune situazioni in particolare, viene chiamata incontinenza urinaria intermittente o sporadica

Le cause dell'incontinenza urinaria sono molte, come abbiamo già detto, e possono nascondere patologie secondarie o neurologiche da non sottovalutare. Tra quelle più comuni ci sono:

Squilibrio ormonale e rilassamento dello sfintere: la produzione alternata di ormoni è tipica dei cani anziani (in questo caso maschi) che manifestano un surplus di testosterone, anche se sterilizzati. Il rilassamento dello sfintere urinario è anch'esso comune dei cani anziani.

Problemi spinali o neurologici: problemi come lo schiacciamento vertebrale possono causare incontinenza (il cane non è più in grado di controllare i muscoli della vescica, che rimane perennemente rilassata). Un'errata comunicazione degli stimoli nervosi (dovute all'anzianità soprattutto, o a possibili patologie neurologiche) comunica alla vescica di liberarsi quando non è il momento, causando così incontinenza notturna e diurna. 

Infezioni o malattie: infezioni quali cistiti o calcoli sono estremamente dolorose ed alterano la capacità di liberarsi del cane. Vengono maggiormente colpite da infezioni batteriche le femmine. Un'altra causa dell'incontinenza urinaria può essere la presenza di tumori alla vescica o nel basso addome che diminuiscono la capacità contenitiva della vescica.

Stress: anche lo stress può essere una causa dell'insufficienza urinaria. Uno stato psicologico alterato porta il cane a reazioni eccessive (come farsi la pipì addosso) quando si trova in una soluzione di disagio

Per rimedi e consigli su come aiutare il cane incontinente, leggi il nostro editoriale: INCONTINENZA NEL CANE: RIMEDI PRATICI

Incontinenza fecale nel cane: le cause

L'incontinenza delle feci nel cane ha cause molto simili a quelle dell'incontinenza urinaria. Il cane non è più in grado di trattenere gli escrementi entro l'ano per motivi che possono andare dallo stress al rilassamento dello sfintere a causa dell'età. La diffusione è paritaria tra maschi e femmine, ma particolarmente diffusa negli anziani. 

Problemi neurologici che possono causare incontinenza fecale: il cane non riesce più ad interpretare correttamente gli stimoli neurologici (schiacciamento della colonna vertebrale, patologie neurologiche, sindrome vestibolare ecc) ed i muscoli anali possono rilassarsi indipendentemente dalla sua volontà. Particolarmente diffusa nei cani anziani.

Malattie e parassiti: infiammazioni alle ghiandole perianali, tumori o infezioni al tratto intestinale (coliti), possono causare incontinenza fecale. Il cane prova dolore ed ha difficoltà a liberarsi in maniera corretta. Alcuni parassiti intestinali possono limitare la capacità di solidificazione delle feci aumentando la possibilità d'incontinenza. 

Stress ed alimentazione scorretta: come per l'incontinenza urinaria lo stress può essere causa di comportamenti intestinali indesiderati. L'alimentazione gioca sempre un ruolo fondamentale per limitare i problemi d'incontinenza fecale, specie nella produzione di feci molli difficili da trattenere.

Per rimedi e consigli su come aiutare il cane incontinente, leggi il nostro editoriale: INCONTINENZA NEL CANE: RIMEDI PRATICI

Condividi

Articoli correlati