COME PROTEGGERE CANI E GATTI DAI BOTTI DI CAPODANNO

29/10/2023 Categorie : Cani , Cuccioli di cane , Gatti , Salute

Tempo di lettura di questo articolo: 3 minuti

Cani e gatti sono terrorizzati dai rumori improvvisi: di fronte ad uno stress acustico la prima reazione è quella di scappare per trovare rifugio in un posto sicuro. Questo problema si amplifica con l’avvicinarsi di Capodanno: i pelosi di casa restano letteralmente terrorizzati dai botti, tanto che fuggono a nascondersi rischiando di farsi male e, in alcuni casi, possono addirittura mordere o graffiare il padrone che si avvicina per consolarli. Di fronte a cani e gatti anziani la situazione può aggravarsi o peggiorare soprattutto in soggetti cardiopatici o con problemi di deambulazione.

Perché cane e gatto hanno paura dei botti?

I comportamentisti sono d'accordo sul fatto che cane e gatto abbiano paura dei rumori forti per 3 motivi fondamentali: 

  • CAUSE GENETICHE: la paura di rumori forti è un sinonimo di allerta in caso di pericolo. In natura i rumori intensi sono prodotti da animali più grandi, da eventi naturali (valanghe, terremoti, caduta di alberi) o dall'esperienza (es. salendo su delle rocce, le pietre cedono e possono causare una frana). Specie per il gatto, che è un predatore silenzioso, i rumori forti sono causa di forti stress di cui non si comprende pienamente la causa. 
  • UDITO ALTAMENTE SVILUPPATO: cane e gatto hanno un udito molto più sviluppato del nostro. E' normale che rumori forti siano percepiti con maggior intensità dai timpani degli animali. In particolare l'udito 
  • FATTORI DI ANSIA: se i primi mesi del gattino e del cucciolo di cane sono fondamentali per lo sviluppo psicofisico, il carattere della madre può influire. Sembra infatti che una madre ansiosa possa trasmettere la stessa ansia ai cuccioli, i quali ripeteranno per imitazione i comportamenti apprensivi. Allo stesso modo, la fobia può essere anche indotta: un cane o un gatto spaventati da piccoli da un rumore forte come uno scoppio ravvicinato  potrebbero convivere con la stessa paura per tutto il corso della loro esistenza.

Consigli da mettere in atto per tranquillizzare cani e gatti

Ci sono alcuni accorgimenti che possono essere messi in atto per aiutare il proprio animale a superare senza problemi la notte di capodanno. Eccoli:

Mantieni i pets in un luogo sicuro e famigliare: durante i festeggiamenti, metti il tuo cane e gatto in una stanza sicura e tranquilla. Chiudi le finestre e abbassa le tende per ridurre il rumore dei botti.

Fornisci giocattoli e cuscini: assicurati che il tuo pet abbia giocattoli, cuscini e coperte in modo che si sentano confortevoli e sicuri nella loro "zona sicura".

Musica o rumore bianco: accendi la radio o la televisione a volume moderato per coprire il rumore dei botti. Puoi anche utilizzare registrazioni di rumore bianco o musica rilassante.

Rimani con loro: se possibile, resta vicino al tuo cane o gatto per rassicurarlo. La tua presenza può aiutarli a sentirsi più al sicuro.

Evita di punire o forzare: non punire o forzare il tuo animale domestico a confrontarsi con il rumore dei botti. Questo potrebbe causare ulteriore stress e ansia favorendo reazioni negative.

Utilizza prodotti calmanti: considera l'uso prodotti naturali calmanti come l'olio di CBD a bassa percentuale, o collari e diffusori con feromoni per aiutare a calmare il tuo pet. Parla con il tuo veterinario per ottenere raccomandazioni specifiche.

[[5739]]

Identificazione: assicurati che il tuo cane o gatto indossi un collare, una medaglietta o il microcip di identificazione, nel caso in cui scappassero spaventati dai botti. 

Inizia ad abituare il tuo animale domestico ai suoni dei botti in anticipo, utilizzando registrazioni o video. Questo può aiutarli ad abituarsi gradualmente ai rumori. Ricordati di creare un rifugio sicuro per il tuo cane o gatto, come una cuccia o una scatola, in cui possono sentirsi al sicuro durante i botti.

Prodotti veterinari che proteggono cani e gatti da stress acustico

A questi rimedi di buon senso si può aggiungere l’utilizzo di prodotti veterinari capaci di calmare e far affrontare più serenamente episodi di stress acustico.  Oppure offrire uno spazio riparato, posto in un luogo da cui il tuo pet possa monitorare il suo territorio o le eventuali 'vie di fuga'. 

Prova a dare un occhiata a questi prodotti:

Condividi

Articoli correlati

COME PROTEGGERE CANI E GATTI DAI BOTTI DI CAPODANNO

Cani , Cuccioli di cane , Gatti , Salute

Tempo di lettura di questo articolo: 3 minuti

Cani e gatti sono terrorizzati dai rumori improvvisi: di fronte ad uno stress acustico la prima reazione è quella di scappare per trovare rifugio in un posto sicuro. Questo problema si amplifica con l’avvicinarsi di Capodanno: i pelosi di casa restano letteralmente terrorizzati dai botti, tanto che fuggono a nascondersi rischiando di farsi male e, in alcuni casi, possono addirittura mordere o graffiare il padrone che si avvicina per consolarli. Di fronte a cani e gatti anziani la situazione può aggravarsi o peggiorare soprattutto in soggetti cardiopatici o con problemi di deambulazione.

Perché cane e gatto hanno paura dei botti?

I comportamentisti sono d'accordo sul fatto che cane e gatto abbiano paura dei rumori forti per 3 motivi fondamentali: 

  • CAUSE GENETICHE: la paura di rumori forti è un sinonimo di allerta in caso di pericolo. In natura i rumori intensi sono prodotti da animali più grandi, da eventi naturali (valanghe, terremoti, caduta di alberi) o dall'esperienza (es. salendo su delle rocce, le pietre cedono e possono causare una frana). Specie per il gatto, che è un predatore silenzioso, i rumori forti sono causa di forti stress di cui non si comprende pienamente la causa. 
  • UDITO ALTAMENTE SVILUPPATO: cane e gatto hanno un udito molto più sviluppato del nostro. E' normale che rumori forti siano percepiti con maggior intensità dai timpani degli animali. In particolare l'udito 
  • FATTORI DI ANSIA: se i primi mesi del gattino e del cucciolo di cane sono fondamentali per lo sviluppo psicofisico, il carattere della madre può influire. Sembra infatti che una madre ansiosa possa trasmettere la stessa ansia ai cuccioli, i quali ripeteranno per imitazione i comportamenti apprensivi. Allo stesso modo, la fobia può essere anche indotta: un cane o un gatto spaventati da piccoli da un rumore forte come uno scoppio ravvicinato  potrebbero convivere con la stessa paura per tutto il corso della loro esistenza.

Consigli da mettere in atto per tranquillizzare cani e gatti

Ci sono alcuni accorgimenti che possono essere messi in atto per aiutare il proprio animale a superare senza problemi la notte di capodanno. Eccoli:

Mantieni i pets in un luogo sicuro e famigliare: durante i festeggiamenti, metti il tuo cane e gatto in una stanza sicura e tranquilla. Chiudi le finestre e abbassa le tende per ridurre il rumore dei botti.

Fornisci giocattoli e cuscini: assicurati che il tuo pet abbia giocattoli, cuscini e coperte in modo che si sentano confortevoli e sicuri nella loro "zona sicura".

Musica o rumore bianco: accendi la radio o la televisione a volume moderato per coprire il rumore dei botti. Puoi anche utilizzare registrazioni di rumore bianco o musica rilassante.

Rimani con loro: se possibile, resta vicino al tuo cane o gatto per rassicurarlo. La tua presenza può aiutarli a sentirsi più al sicuro.

Evita di punire o forzare: non punire o forzare il tuo animale domestico a confrontarsi con il rumore dei botti. Questo potrebbe causare ulteriore stress e ansia favorendo reazioni negative.

Utilizza prodotti calmanti: considera l'uso prodotti naturali calmanti come l'olio di CBD a bassa percentuale, o collari e diffusori con feromoni per aiutare a calmare il tuo pet. Parla con il tuo veterinario per ottenere raccomandazioni specifiche.

[[5739]]

Identificazione: assicurati che il tuo cane o gatto indossi un collare, una medaglietta o il microcip di identificazione, nel caso in cui scappassero spaventati dai botti. 

Inizia ad abituare il tuo animale domestico ai suoni dei botti in anticipo, utilizzando registrazioni o video. Questo può aiutarli ad abituarsi gradualmente ai rumori. Ricordati di creare un rifugio sicuro per il tuo cane o gatto, come una cuccia o una scatola, in cui possono sentirsi al sicuro durante i botti.

Prodotti veterinari che proteggono cani e gatti da stress acustico

A questi rimedi di buon senso si può aggiungere l’utilizzo di prodotti veterinari capaci di calmare e far affrontare più serenamente episodi di stress acustico.  Oppure offrire uno spazio riparato, posto in un luogo da cui il tuo pet possa monitorare il suo territorio o le eventuali 'vie di fuga'. 

Prova a dare un occhiata a questi prodotti:

Condividi

Iscriviti alla newsletter di Paco e non perderti nessuna novità

Resta aggiornato sulle ultime notizie e contenuti di Paco, riceverai inoltre un
buono sconto da usare sul primo acquisto!

arrow_back