COME SI CALCOLA L'ETÀ DEL GATTO IN ANNI UMANI? IL METODO CHE NON CONOSCEVI

13/03/2019 Categorie : Curiosità , Gatti

Tempo di lettura di questo articolo 3 minuti

Credi ancora che per calcolare l'età del gatto in anni umani, bisogna convertire ogni anno suo in 7 nostri? Sbagliato! Esiste un modo molto più efficace, pensaci: un gatto di un anno può già avere avuto dei cuccioli, mentre un bambino di 7 anni no... dove sbagliamo? Un gatto vive mediamente 15 anni, ma non è difficile sentir parlare di gatti che superano i 20 .Se la regola dei 7 anni fosse vera, questa mici dovrebbero avere 140 anni! Ecco il miglior metodo per contare gli anni umani del tuo gatto:

Come calcolare l'età del gatto in anni umani?

Se il gatto è con noi da quando è nato, non sarà difficile riuscire a fare i calcoli, diversamente possiamo capire indicativamente la sua età nel prossimo capitoletto:

1) Se il nostro gatto ha un anno

Il primo anno del gatto equivale a 15 anni umani. Vuol dire che ad un anno di età il nostro micio è già stato neonato, pubescente ed è ora è nel pieno della sua adolescenza! 

2) Se il gatto ha due anni

Un gatto di due anni è equiparabile ad un adulto di 24. E' quindi maturo, ma ancora pimpante come un giovincello...

3) Dai due anni in poi...

Qui il tempo per i nostri mici accelerata di colpo: a partire dal secondo anno di età, il gatto compie 4 anni umani per ogni suo. Ad esempio a 3 anni ne avrà 28, a 4 come un uomo di 32...

Come faccio a capire quanti anni ha un gatto trovatello?

Bisogna innanzitutto stimare la nascita del nostro amico peloso. Se lo abbiamo trovato, dobbiamo portarlo dal veterinario in modo che si possa identificare un eventuale padrone (se presente il microchip) o cercare informazioni su qualche padrone preoccupato per la scomparsa del micio. Se è un randagio e decidiamo di tenerlo con noi, esiste un per stimare la sua età:

  • -Controllare i denti del gatto: il veterinario guarderà i denti e la struttura ossea. Un gatto giovane avrà denti in ottime condizioni, bianchi e poco usurati. Al contrario dai 4 anni in poi i denti dei mici tendono ad ingiallire ed usurarsi.

Tuttavia si tratta di una pratica molto difficile, ed a volte anche i veterinari vengono messi a dura prova: i gatti sanno mantenersi giovani, ed esemplari di 14-15 anni possono dimostrare anche 7-8 anni di età!

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo degli animali? Non temere: Paco ha la soluzione per te! Iscriviti al nostro canale Messenger e leggi i migliori editoriali sul mondo degli amici pelosi!

Condividi

Articoli correlati