CATNIP ED ERBA GATTA: IL MIGLIOR MODO PER USARLA E PERCHÈ FA IMPAZZIRE I GATTI

18/04/2019 Categorie : Curiosità , Gatti

catnip e erba gatta funzionano

Catnip ed Erba Gatta: perchè funzionano e fanno impazzire i nostri gatti? Se abbiamo già provato a presentare al nostro micio una vaso contenente dei fili di erba gatta, conosciamo il tipo di reazione incontrollata che lo assale. Meno persone invece conoscono gli effetti di un'altra pianta, comunemente conosciuta come Catnip, che è un ottimo mezzo naturale per abituare e calmare il gatto.

Tempo di lettura di questo editoriale 3 minuti

Catnip cos'è e quali sono gli effetti sul gatto

La pianta di Catnip (Nepeta cataria) è originaria dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa ed è stata successivamente importata in Nord America dai coloni. Non è difficile, al giorno d'oggi, imbattersi nei suoi arbustelli e fiori chiari nei giardini o nei prati. Vista la sua prolifica presenza, è considerata dai più alla stregua di un'erbaccia. 

Il nome Nepeta richiama Nepete, antica città etrusca, dove probabilmente sono state studiate e sperimentate per la prima volta le sue numerose proprietà officinali. Ma cosa rende speciale la Catnip? Il suo elemento principale, il nepetalactone, che ha effetti sul sistema nervoso sia dei gatti che degli umani.

Quali sono gli effetti della Catnip sul gatto? Ci sono controindicazioni?

Il nepetalactone è uno degli oli volatili presenti nella Catnip. Non tutti i gatti hanno le stesse reazioni all'assunzione (tramite ingestione o inalazione) della pianta. I mici possono cominciare a:

  • strusciarsi convulsamente
  • emettere fusa e miagolii
  • rotolamenti e strusciamenti
  • manifestare iperattività
  • desiderio di graffiatura
  • sonnolenza

In alcuni soggetti si registra anche un leggero aumento dell'aggressività per la durata dell'effetto della Catnip. Questi sintomi ricordano molto l'atteggiamento convulso delle femmine in calore. Ma al contrario di quello che ci si può aspettare, il gatto non sembra manifestare alcun istinto sessuale vero e proprio. 

Ma perchè la Catnip fa questo effetto? Il nepetalactone entra nel tessuto nasale del gatto che l'ha inspirato e si lega ai ricettori proteici che stimolano i neuroni del micio. Succede anche se viene a contatto con le mucose della bocca, o ingerito. Questa sovreccitazione dell'apparato olfattivo e della bocca, manda stimoli continui all'amigdala e poi all'ipotalamo (che regola un po' tutto: dalla temperatura agli istinti primari alla fame...). Il nepetalactone, agisce confondendo il sistema olfattivo del gatto ed imitando i feromoni di un altro animale. Estremamente amichevole.

L'effetto della Canip dura mediamente 15 minuti e il gatto risulta poi immune ai suoi oli per circa 30 minuti.

Come si usa il Catnip per abituare il gatto?

La Catnip è il miglior modo di abituare e calmare il gatto in momenti di forte stress, traslochi, all'arrivo di un nuovo membro della famiglia... Quest'erba si può trovare in diversi formati: spray, secca, da coltivare. Ricreando lo stimolo dei feromoni, la Catnip mette a proprio agio il micio e lo predispone più positivamente verso l'ambiente e le nuove amicizie.

Nota: la Catnip ha effetti diversi da soggetto a soggetto: crea reazioni di euforia, relax, o sovreccitazione ma un buon 20% della popolazione felina ne è anche immune. Per questo le versioni sintetizzate, hanno maggior possibilità di funzionare anche sui gatti più refrattari. 

Orme Naturali Catnip Spray abituante

Catnip Spray è un estratto concentrato di catnip da nebulizzare come educativo su tutti i tipi di tiragraffi o sui giochi per gatti.

Il potere attrattivo del Catnip è indicato nei gatti refrattari all'utilizzo corretto del tiragraffi o per stimolare il micio pigro all'attività di gioco solitaria

Vai a Equilibria Catnip Spray

Catnip ha effetti collaterali? Rischia di intossicare il gatto?

Assolutamente no. In più non crea dipendenza. Se il gatto non si trova vicino agli oli emessi della pianta, difficilmente sentirà l'esigenza di cercarla

Erba gatta e Catnip non sono (esattamente) la stessa pianta

L'erba gatta e il Catnip non sono la stessa pianta. Hanno in comune la famiglia delle Lemiaceae (come la menta), ma sono decisamente diverse sia alla vista che al tocco. Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, la Nepeta è una pianta estremamente diffusa... talmente tanto da contare 250 diverse specie! La comune erba gatta, quella che i gatti adorano sgranocchiare, è una sorella della Catnip ed ha un effetto depurativo sul micio. L'erba gatta è molto importante per il benessere di stomaco ed intestino e del trattamento dei rigurgiti dei boli di pelo. 

Non solo, aiuta il gatto a livello intestinale (perchè ricca di fibre), ed ha un gusto piacevole per il palato felino

M-Pets Erba gatta da coltivare

Kit per la coltivazione dell'erba gatta, composto da vaschetta contenitore e bustina con semi di erba per gatti, molto tenera e ricca di vitamine, aiuta la digestione.

  • facile da coltivare
  • ideale anche per i gattini
  • molto tenera e ricca di vitamine
  • fornisce al gatto il verde indispensabile
  • ideale per i gatti a pelo lungo
  • sostegno anti-hairball

Vai a M-Pets Erba Gatta

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo degli animali? Non temere: Paco ha la soluzione per te! Iscriviti al nostro canale Messenger e leggi i migliori editoriali sul mondo degli amici pelosi!

Condividi

Articoli correlati